Non Nobis Domine, Non Nobis, Sed Nomini Tuo Da Gloriam

Non Nobis Domine, Non Nobis, Sed Nomini Tuo Da Gloriam

mercoledì 23 marzo 2016

I BESTEMMIATORI DI DIO COLPISCONO IN BELGIO: L'EUROPA IN GINOCCHIO VITTIMA DEL PROPRIO BUONISMO DISSENNATO

Oltre 30 morti e 150 feriti nei due attentati in Belgio: fino a quando si continuerà a fingere di non essere sotto assedio?


"I bestemmiatori di Dio ci hanno ancora una volta colpiti nel cuore.
Vigliacchi come sempre, hanno fatto esplodere persone comuni, che nulla possono fare se non sperare in un'adeguata difesa da parte delle Istituzioni.
Una difesa che di fatto non c'è e che ci mette tutti in serio pericolo.
Tremiamo per i nostri figli, l'Europa non è più sicura; la nostra civiltà rischia l'estinzione perché il Daesh sta dimostrando di essere più forte di noi, più forte della nostra capacità di reagire.
Ormai siamo vittime di un buonismo dissennato, di uno spirito di accoglienza che ci sta portando ad un'invasione che ci distruggerà completamente.
Siamo sotto assedio e fingere che tutto sia sotto controllo è un'idiozia vera e propria.
Ormai sono tra noi, stanno modificando i nostri usi e le nostre tradizioni, stanno modificando il nostro modo di pensare, stanno cambiando il nostro Credo religioso, ci stanno cambiando e noi non riusciamo a difenderci.
Loro non si stanno integrando, loro ci stanno integrando contro la nostra volontà.
I governanti europei, tutti nessuno escluso, sono ormai ombre prive di identità e le nostre forze dell'Ordine sono allo sbando: inseguono cadaveri massacrati, ma sono sempre un passo indietro.
Tutto questo, piaccia o non piaccia, ha un nome: ISLAM.
Certo, un Islam integralista, un Islam che non è di tutti i musulmani, ma comunque un Islam che uccide, prevarica, annienta.
E l'Islam cosiddetto moderato? Già cosa fa l'Islam moderato, l'Islam delle buone persone, l'Islam che dice di integrarsi perfettamente con la nostra cultura?
Niente, assolutamente niente!
E fino a quando l'Islam moderato non si metterà a dare la caccia a questi luridi assassini, fino a quando l'Islam moderato non dichiarerà ufficialmente guerra al terrorismo islamico, fino a quando l'Islam moderato non inizierà ad accogliere i profughi, tutto l'Islam sarà colpevole.
Siamo arrivati ad un punto in cui le parole non servono a nulla: adesso servono i fatti ed i Paesi islamici o inizieranno immediatamente a combattere il Daesh e ad accogliere i profughi o dimostreranno di essere complici o, cosa peggiore, manovratori e fornitori di queste luride carogne.
Il tempo è scaduto, ora dobbiamo iniziare a difenderci ed a riprenderci la nostra Europa."

Fra Riccardo Bonsi, Gran Priore del V.E.O.S.P.S.S.
Pauperes Commilitones Christi Templique Salomonis