Non Nobis Domine, Non Nobis, Sed Nomini Tuo Da Gloriam

Non Nobis Domine, Non Nobis, Sed Nomini Tuo Da Gloriam

venerdì 27 ottobre 2017

Il V.E.O.S.P.S.S. in visita ai Monaci benedettini di Villatalla

Domenica 22 ottobre l'incontro tra il Gran Priore dell'Ordine templare e il fondatore del monastero benedettino.


Il Gran Priore del V.E.O.S.P.S.S. - Pauperes Commilitones Christi Templique Salomonis, Fra Riccardo Bonsi, accompagnato dal Segretario Generale, Fra Alessio Rossi, e dall'Ambasciatore at Large, Fra Antonio Awana Gana Costantini Picardi, ha fatto visita, domenica 22 ottobre, ai Monaci del monastero benedettino di Villatalla, sito in provincia di Imperia.
Ricevuti cordialmente dal Priore, Padre Jehan De Belleville, fondatore del monastero, e dai monaci Fra Antonio e Fra Salvatore, i membri del V.E.O.S.P.S.S. hanno dapprima visitato il monastero, poi hanno discusso a lungo con i monaci benedettini, trovando molti punti di incontro e gettando le basi per una stretta fratellanza e una duratura collaborazione.
La nuova comunità benedettina è nata il 2 luglio 2008 a Villatalla, piccolo borgo italiano, situato in Liguria nell'entroterra di Imperia.
Questa comunità è stata fondata da due monaci provenienti dall'abbazia di Le Barroux (Francia).
Il monastero, denominato di Santa Caterina da Siena, è abitato dai monaci benedettini dell'Immacolata della stretta osservanza, i quali seguono il rito tradizionale, celebrando la S. Messa in latino secondo il rito straordinario ripristinato da Benedetto XVI.
Al termine della riunione, i monaci hanno invitato i membri dell'Ordine a partecipare, nel Coro della Chiesa, di chiara origine templare, alla recitazione dei vespri in latino.

La Redazione